• Officine Vivaldi Team

Obiettivo VANLIFE con Sol Food Cinema

Articolo di Domitilla Quadrelli con le immagini di Michela Merlin e @Domitillaq


La storia del Van DORA costruito in 48 ore con tanto amore e pazienza, leggi come abbiamo convertito un furgone normale in camper in un fine settimana per gli amici di SOL FOOD CINEMA


Grazie alla nostra partnership con GoneWest abbiamo conosciuti le avventure di Cameron e Guglielmo creatori di un concept unico al mondo, "Monika" una ape car 400 convertita a food truck e 4 anni di catering in giro per l'Asia cucinando ed esplorando le frontiere di un veicolo a 3 ruote.



Ci hanno chiamato lunedi 18 novembre per una consulenza, le idee molto chiare su cosa realizzare, idee un pò meno chiare su come riuscirci. Dieci minuti al telefono ci sono bastati per capire che avevamo sogni simili e che non potevamo abbandonarli al loro destino di convertire un iveco truck nel garage del nonno di Guglielmo.

é iniziata così, questa avventura assurda che ci ha portato a lavorare in 10 persone per poco meno di 3 giorni di lavoro riuscendo a realizzare un van camper e food truck in sole 48 ore.



La chiamata di lunedi 18 si conclude con un ..

" ok ragazzi, ci vediamo mercoledi sera, noi guidiamo da Berlino a Trevenzuolo e vi portiamo il van" ..OK..

Giovedì mattina iniziamo a disegnare e dare volto al progetto su carta, con l'aiuto di Stefano Campanini il nostro architetto e il nostro partner Officine Rigoni.

Un breve shopping al Brico Center e siamo pronti per iniziare alle 16.00 di venerdì.

Nel frattempo Cameron , Ana e Guglielmo scoprono che all'agenzia pratiche auto tedesca hanno scambiato i documenti per cui sembrerebbe che il loro iveco sulla carta è stato registrato come una Renault Twingo.. di 7 metri!!! ottimo inizio.. rispediamo i documenti in germania e ci mettiamo al lavoro.



In Officine abbiamo: 1 iveco trasporto cose, bianco e con una cabina sporca.

l'obiettivo è convertirlo in 48 ore ad un furgone: bello, camperizzato ed utile per viaggiarci in 3 persone.


I passaggi sostanziali per convertire un van da un semplice furgone sono stati:

  1. Pulizia a fondo del cassone

  2. Rimozione pannelli laterali e rivetti

  3. pannellatura isolante

  4. pannellatura in abete

  5. impregnante ciliegio

  6. creazione cassapanca

  7. creazione e costruzione base in metallo del letto e cassettoni

  8. pannelli al led collegati alla batteria

  9. pavimentazione in linoleum

  10. posizionamento struttura letto e cucina a gas

  11. posizionamento altri mobili e materasso (lo stesso materasso del tuc tuc)


Il resto dell'arredamento e dei lavori verranno fatti più avanti e con l'aiuto degli angeli che Sol Food Cinema troverà sulla loro strada per dargli una mano.


ecco le foto della nostra conversione per Sol Food Cinema che viaggerà l'Europa per Gone West organizzando cene ed incontri a domicilio.

Guglielmo è uno dei più bravi cuochi mai passati dalla nostra cucina e non vediamo l'ora di vedere che menu presenterà per il nuovo " Dora the Van ".


cosa ne pensate di questa conversione lampo?

avete domande o curiosità da chiederci? scrivete una email oppure commentate qui



#officinevivaldi #vanlife #vanlifeconversion #truckconversion #ivecovan #vanlifediaries #solfoodcinema #solfood #dorathevan #officinerigoni


Grazie a tutti gli amici, amiche e collaboratori che hanno creduto nel progetto e nell'idea folle di aiutare Cameron, Ana e Gugliemo a convertire il loro van in così poco tempo. circa 10 persone hanno lavorato a DORA THE VAN: Pierpaolo, Andrea, Stefano, Melo, Saber, Estelle, Domitilla, Alberto, Ornella, Michela, Sandro.. Grazie, perchè senza di voi non ci sarebbe nessuna Officine Vivaldi :)



110 visualizzazioni
  • Facebook - White Circle
  • Instagram - White Circle

© 2020 All Contents & Rights reserved Officine Vivaldi creativity